Icona di Mozilla Firefox for Mac

Mozilla Firefox for Mac

Intramontabile browser web free per navigare in modo veloce e lavorare, effettuare ricerche oppure divertirsi

Voto (824 voti)

Licenza: Gratis (GPL)

Autore: Mozilla

Versione: 74.0

Compatibile con: Mac

Disponibile anche per Windows

Voto

Licenza

(824 voti)

Gratis (GPL)

Autore

Versione

Mozilla

74.0

Compatibile con:

Disponibile anche per

Mac

Windows

Pro
  • Browser web aggiornato molto spesso, con miglioramenti costanti;
  • Filtro per impedire la comparsa di pop-up inopportuni;
  • Possibilità di installare numerose estensioni ufficiali, per migliorare e personalizzare le ricerche;
  • Interfaccia particolarmente intuitiva, anche per i meno esperti;
  • Carico ridotto sull'hardware, con una bassa richiesta di memoria RAM.
Contro
  • Pochi temi grafici a disposizione degli utenti.

Mozilla Firefox è uno dei browser web liberi più popolari, il più utilizzato in Germania nel 2019. Le organizzazioni che hanno curato il suo sviluppo sono la Mozilla Corporation e la Mozilla Foundation, impegnate nella realizzazione di strumenti liberi multipiattaforma, e la prima versione è stata pubblicata il nel 2002.

A differenza di quanto avviene per gli altri browser web, la versione "stabile" di Mozilla Firefox viene aggiornata con grande frequenza. È questa, probabilmente, la caratteristica che ha fatto di Firefox un mezzo di ricerca tanto apprezzato, oltre ai criteri di sicurezza per l'utente di cui gli sviluppatori tengono conto nell'elaborazione dei vari componenti. Un esempio di questa ultima particolarità è un filtro che impedisce ai messaggi pop-up, fastidiosamente frequenti nella maggior parte degli altri browser, di comparire e disturbare la navigazione. L'esperienza per l'utente, inoltre, è valorizzata dalla possibilità di aggiungere numerose estensioni alle pagine di base; se si sfruttano estensioni riconosciute ufficialmente dagli sviluppatori, si possono personalizzare le proprie attività di ricerca in modo sicuro e affidabile, al riparo dagli inconvenienti che possono rallentare o addirittura rendere rischiosa la navigazione sul web. Tra gli standard di programmazione utilizzati per la creazione di Mozilla Firefox si trovano CSS e JavaScript.

L'interfaccia di Mozilla Firefox è semplice, facilmente comprensibile anche dai meno esperti nel settore informatico. In alto a sinistra si trova una barra universale di ricerca, che può essere usata non solo per inserire del testo, ma anche per individuare a colpo d'occhio i link delle pagine che si stanno visitando. Di fianco alla barra trovano spazio i comandi fondamentali, come il ritorno alla homepage, l'accesso alla libreria e ai preferiti, la visualizzazione delle barre laterali e le operazioni relative al proprio account. Al centro e nella parte bassa si trovano, invece, la barra di ricerca vera e propria e alcune finestre di accesso rapido ai siti visitati più frequentemente (questi possono comunque essere nascosti dalle impostazioni).

Pro:

Pro
  • Browser web aggiornato molto spesso, con miglioramenti costanti;
  • Filtro per impedire la comparsa di pop-up inopportuni;
  • Possibilità di installare numerose estensioni ufficiali, per migliorare e personalizzare le ricerche;
  • Interfaccia particolarmente intuitiva, anche per i meno esperti;
  • Carico ridotto sull'hardware, con una bassa richiesta di memoria RAM.
Contro
  • Pochi temi grafici a disposizione degli utenti.